venerdì 6 dicembre 2013

Mandela, Biko e quel pugno levato al cielo!!

Alla figura di Nelson Mandela e al suo insegnamento straordinario in materia di lotta nonviolenta sono legati due episodi della mia vita che  oggi bussano alla porta dei ricordi in concomitanza con la morte di Madiba.
Il primo è legato alla mia esperienza "inglese", Oxford 1986.
 La mia prima manifestazione contro l'Apartheid.
Massiccia presenza della polizia, siamo negli anni della guerra fredda e del terrorismo dell'IRA,
Peter Gabriel ha appena intonato le prime note di Biko.....attorno a me centinaia di pugni levati al cielo....ai quali mi aggiungo spontaneamente in un gesto naturale di protesta e rivendicazione di un mondo più giusto, che "ancor non mi abbandona"!
Nell'ottobre dell'89 Mandela è ancora in carcere,  quando il mio amico di sempre, Peppe Nocera propose di chiamare il noviziato scout del quale era educatore:
Nelson Mandela! Profetico auspicio di libertà che arrivò di lì a poco nel febbraio del '90!!


13 commenti:

  1. Rosanna Giovinazzo6 dicembre 2013 21:30

    Mandela, uno di quei pochi uomini che ogni tanto nascono su questa Terra per fortificarla,,, W Nelson Mandela!

    RispondiElimina
  2. Raramente mi commuovo e in questa occasione ho lasciato libero spazio alla commozione, Madiba è stata una figura che riscatta il 1900 e mi permette di essere orgogliosa (come te) di aver manifestato a suo favore.

    Mi basterebbe uno come lui per secolo, ma ho dubbi che la sua specie non abbia più seguito.

    Notte buona Fabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Tina hai ragione...ne basterebbe uno a secolo....ore è importante che non lo si trasformi in un santino.

      Elimina
  3. Era l'eroe di un mio ex collega senegalese!

    A proposito di Santoni: quali sono le reazioni dei tuoi studenti a Terra ignota? E quali altri contemporanei suggerisci loro e riesci a fargli leggere?

    RispondiElimina
  4. per ora stanno leggendo....con un gruppo stiamo proprio organizzando un seminario sul fantasy. Propongo loro autori contemporanei come: Coe, Pennac, Hornby, Criaco, Abate.....

    RispondiElimina
  5. Bel ricordo questo Mandela con il pugno chiuso (si è visto poco nelle celebrazioni ufficiali, chissà perchè ...).
    Già, Biko, Biko, Biko, Bikoooo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sicuramente rientra in quel piano più o meno occulto per edulcorare tutto in salsa buonista.....i valori scomodi non fanno comodo!

      Elimina
  6. Me lo ricordo bene quel pugno chiuso. Hi Mandiba!

    RispondiElimina
  7. Speriamo che l'insegnamento e la voglia di libertà di Mandela, rimembra nelle menti di tutti per cambiare l'umanità.
    Sereno 2014.

    RispondiElimina

Openshop88

Openshop88