venerdì 11 maggio 2012

FRANCO SERANTINI: RAGAZZO.

DOMANI A PISA SI SVOLGERA' UNA GRANDE MANIFESTAZIONE IN RICORDO DI FRANCO SERANTINI, NESSUN  QUOTIDIANO O TV NE PARLERA'....STATENE TRANQUILLI.
FRANCO ERA UN GIOVANE ANARCHICO, MORTO PER LE PERCOSSE SUBITE  DALLA POLIZIA NEL CORSO DI UNA MANIFESTAZIONE CONTRO IL FASCISMO A PISA NEL 1972.
LO VOGLIO RICORDARE CON LE PAROLE DEL POETA FRANCO FORTINI, LA POESIA CONTRO L'OBLIO.


Per Serantini                                         
Il cinque di maggio del Settantadue nella città
Di Pisa in Italia in mezzo alla città
Alcuni miei concittadini armati
Agenti della polizia repubblicana scatenati
Coi fucili rompendogli le ossa del cranio hanno ammazzato
E a calci un giovane manifestante chiamato
Franco Serantini. A quelli che lo hanno ucciso
Il governo ha benedette le mani con un sorriso.
Alla radio hanno parlato dei nostri doveri.
La gente ha altri pensieri.
Negli anni della mia vita le vittime innocenti
Hanno coperto di corpi i continenti
E ogni giorno il potere squarcia e distrugge chi non
Accetta chi non acconsente chi non si consuma con
Rabbia o devozione. Lo so perché io
Guardo dalle due parti come un ridicolo iddio.
Non voglio impietosire, non lo mostro denudato
Con la fronte nera che i grandi gli hanno spezzato.
E potrei farvi piangere saprei farvi gridare
Ma non serve al difficile lavoro che abbiamo da fare.
Per questo queste parole non sono poesia
Se non per una rima debole che va via
Di riga in riga sibilo e memoria
O augurio o rimorso di qualcosa che fu gloria
O pietà per la nostra storia feroce
Canto che serbò un nome voce che amò una croce.
Non c'è ragione che valga il male né vittoria una vita.
La mia lo sa che fra poco sarà finita.
Ma se tutto è un segno solo e diventano i destini
Uno solo - e noi portiamo Serantini
Finchè possiamo.

1972
Franco Fortini "L'ospite ingrato" Einaudi


17 commenti:

  1. Risposte
    1. aspetto il tuo report e magari delle foto.

      Elimina
  2. Adoro Fortini, uno dei più grandi poeti italiani. E mi unisco al ricordo di una delle tante vittime di quest'Italia di merda.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fortini ingiustamente sottovalutato dalla scuola e dai cattedratici....un grande anche per me.

      Elimina
  3. Vittime innocenti, stritolate dal sistema (prima o poi s'incriccherà).
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  4. Una storia atroce, come tante altre che ci vengono nascoste, che non si vogliono fare sapere perchè sono vergogna..

    RispondiElimina
  5. Una storia terribile che mi fu raccontata da piccolo da mio padre. Sei un grande ad aver ricordato Franco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quanto è importante la narrazione di chi educa....

      Elimina
  6. Non sono potuta andare (ero in ospedale, per assistenza): riporto solo quello che è sato detto da uno dei promotori "... gli anarchici non sono quelli raccontati dalla polizia e dai giornalisti"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche questo potrebbe essere un argomento sul quale scrivere....

      Elimina
  7. i blog servono anche a questo: a fare e dare informazioni libere e diverse da quelle tutte uguali del sistema giornalistico e politico. Grazie per questa presentazione e per la pubblicazione della bella poesia

    RispondiElimina
  8. Ma andate affanculo,invece di fare commenti di solidarietà del cazzo,impegnatevi in modo che non si abbiano più vittime.Italiani del cazzo la tv vi ha condizionato in modo tale da considerare ogni vittima un eroe,e non vi accorgete che quì si continuano a mieterne solo per darci la possibilità di celebrarle,senza che il loro sacrificio sia servito ad un cazzo!
    Cai tribunali speciali fascisti,fino a l'ultima vittima di ieri,che cosa è cambiato?
    niente,la violenza consumata sulle vittime rimane impunita,le vittime vengono prima strumentalizzate dai poteri forti,poi viene a galla un po di verità e così le vittime possono essere strumentalizzate anche da l'altra parte.In mezzo ci stiamo noi che in queste occasioni,plachiamo la rabbia,ci sentiamo in prima fila nella lotta,e ce l'abbiamo nel buco del culo,perchè poi torniamo a casa a guardare un posto al sole.
    Ipocrisia ecco cos'è ipocrisia e buona coscienza a buon mercato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stefano se pensi che i lettori stiano davanti alla tv a vedere quella soap che citi, hai sbagliato luogo.....la memoria serve...per noi vivi!!

      Elimina
  9. La raccolta che contiene Per Serantini è L'ospite ingrato.
    Grazie per il post.
    L.

    RispondiElimina
  10. La raccolta che contiene Per Serantini è L'ospite ingrato. Grazie per il post. L.

    RispondiElimina
  11. La raccolta che contiene Per Serantini è L'ospite ingrato non Foglio di via. Grazie per il post. L.

    RispondiElimina

Openshop88

Openshop88