mercoledì 11 aprile 2012

Ieri e oggi: ricordando la mobilitazione per Valpreda.


Milano-Londra 1970: manifestazioni in favore di Pietro Valpreda ingiustamente accusato e incarcerato ieri, infamato oggi dal film Romanzo di una strage.
Fonte: L'Unità

9 commenti:

  1. Viva Valpreda, è il caso di tornare a gridarlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valpreda è innocente, Pinelli assassinato...la Strage è di Stato!!

      Elimina
  2. Cirano, inserisco il link al blog di Guido Viale Su Romanzo di una strage:
    http://www.guidoviale.it/?p=543

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GRAZIE PER I LINK, SEMPRE PREZIOSA.

      Elimina
  3. Il film devo vederlo, ma ho letto della tesi della doppia bomba. Allucinante. E Valpreda è stato un mio amico. Ci vedevamo anche in Liguria.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. NON SOLO LA TESI DELLA DOPPIA BOMBA MA ANCHE L'EQUIPARAZIONE CALABRESI-PINELLI DECONTESTUALIZZATI E RIDOTTI A DEI SANTINI BUONI PER TUTTE LE STAGIONI.

      Elimina

Openshop88

Openshop88