martedì 10 gennaio 2012

Banane in arrivo al parlamento padano.

La Lega Nord investe i soldi del finanziamento pubblico ai partiti in Tanzania.
Lo racconta bene Leonardo Facco sul giornale on line Cadoinpiedi (http://www.cadoinpiedi.it/2012/01/09/lega_nord_off_shore.html#anchor) .
E' un salto di qualità. Dopo anni a  ingurgitare rospi e acqua del Po, a difendere i vizi del loro padrone B., i leghisti sbarcano in Africa e attraverso la loro finanziaria acquistato i titoli di stato della Tanzania.
Tra poco le banane arriveranno a Ponte di Legno, e speriamo che siano eque e solidali.
Come contrappasso non c'è male: dal Bunga Bunga al Bingo Bongo.

"Orco can..muovetevi co ste banane!!"
Le speciali banane  marchiate Lega in arrivo dall'Africa. Speriamo che si mantengano verdi, dure e crude.

11 commenti:

  1. Speriamo che l'utilizzo sia solo quello culinario :-)

    RispondiElimina
  2. ah santi numi, che gente che ho vicino casa... :(

    RispondiElimina
  3. Roby resisti!!! questo Paese l'hanno fatto i nostri grandi, da Fenoglio a Sciascia passando per Pasolini, da Garibladi fino ai partigiani. Non generalizzo lo sai ma è necessario chiudere una stagione che è fin troppo lunga.

    RispondiElimina
  4. Ah non mi meraviglia affatto, visti i precedenti dei loro più illustri personaggi.
    Ma credo il tempo stia finendo pure per loro..
    Un caro saluto Cirano, a presto
    ps se ti va passa dal mio blog, cè un post a sostegno di wikipedia

    RispondiElimina
  5. Son contenta per la Tanzania, ma quasi invidiosa perchè essendo pugliese sento che lo sguardo leghista mi ha oltrepassato...
    e rifletto su quale fine fanno anche i miei soldi, perchè quei finanziamenti erano pubblici... insomma io contribuisco a sostenere la Lega e la Lega quanto ci pensa a me??

    RispondiElimina
  6. Ribadisco che Lega è tra il peggio della classe politica.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  7. Strepitoso ! Uno dei momenti più esilaranti degli ultimi vent'anni !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e non ho fatto in tempo a fare un post sul cappio che portarono in parlamento nel '93 e ora Bossi dice che non sono forcaioli.....

      Elimina
  8. Roba da matti! Non ci si può stupire più di nulla...ma non dicevano che il sud non piaceva? La stagione va chiusa, hai ragione prof!

    RispondiElimina
  9. Da me i contadini sono tutti per Bossi. E ora che è di nuovo con il Berlüska sognano rivincite.

    RispondiElimina
  10. purtroppo l'involuzione della specie.....

    RispondiElimina

Openshop88

Openshop88