venerdì 2 settembre 2011

Istantanee d'agosto!! (seconda puntata)

Bova (Reggio Calabria)
C'è vino e vino.
Quello calabrese è forte, troppo forte. 
Bastano due bicchieri e i versi immortali  di Orazio: 
"nunc est bibemdum, nunc pede libero pulsanda tellus", prendono vita per bere e ballare, poi farlo in compagnia degli amici è ancora più bello.
Qui siamo al "catoi" di Bruno Traclò.
Cultore della lingua dei nostri padri, da qualche anno Bruno ha deciso di dedicarsi anche al vino, producendo,"senza aiuti dello stato" un gustoso rosso: il Lanò.
Il nome significa "palmento" ed ha origine dal toponimo greco della zona in cui viene coltivato.


prima bere.....


e poi ballare sulle note di Roy Paci.....







5 commenti:

  1. mi procurerò per assaggiarlo....salute!

    RispondiElimina
  2. Dal colore del viso, doveva essere buono!! prosit!

    RispondiElimina
  3. Domenico era l'abbronzatura.....

    RispondiElimina
  4. Riconosco quella maglietta! E però ballare con la t-shirt dei Clash al concerto di Roy Paci mi pare un sacrilegio!!! ;-)

    RispondiElimina
  5. visto che ha suonato Redemption song, Malarazza e Bella Ciao....anche la t-shirt dei nostri ci può stare.

    RispondiElimina

Openshop88

Openshop88