martedì 19 luglio 2011

Sempre e comunque: No al ponte sullo Stretto!!!!

Ne avevo già parlato in un precedente post ispirato dal commento ad un cable di wikileakes:
http://terraelibertacirano.blogspot.com/2011/01/w-lamerica-no-al-ponte-sullo-stretto-di.html
solo al nostro governo interessa il Ponte sullo Stretto. Ora che anche l'Unione Europea ha cassato i fondi per il famoso corridoio uno (Berlino-Palermo con annesso Ponte), qualche anno orsono disegnato sulla lavagna dei sogni di Porta a Porta dal presidente del consiglio, una cosa è certa:
Il Ponte non si farà!!!! Agli scongiuri si uniscono Ulisse, 'Ndria Cambria ( http://www.italialibri.net/opere/horcynusorca.html) e tutti quelli cha amano la Terra, l'unica cosa etica che al Sud ci rimane.

11 commenti:

  1. Il ponte non serve a nessuno,tra l'altro rovina anche il bellissimo paesaggio tra la Calbria e la Sicilia.Serena notte a presto

    RispondiElimina
  2. Sono d'accordo, il ponte sarebbe solo un'opera faranoica di nessuna utilità e con un notevole danno paesaggistico. Bellissimo il logo
    a presto

    RispondiElimina
  3. a prescindere da quello che è stato detto , toglierebbe molti posti di lavoro sarebbe una catastrofe ....

    RispondiElimina
  4. mi prendo il pacchetto che dice no ponte capitooooo!!!

    RispondiElimina
  5. Stupendo quel pachetto di chewing gum ... il ponte, altro grande sperpero di denaro pubblico, sottratto a tutti noi e alle vere emergenze.

    RispondiElimina
  6. Dice il tonno al capodoglio:
    "Questo ponte non lo voglio!"
    Gli risponde il pescespada:
    "Questo ponte è una cazzata!"

    RispondiElimina
  7. visto che waterwitch m'ispira versi...allora:

    "Anche Dante...con Caronte
    non col Ponte!!!"

    RispondiElimina
  8. Ahaha era lo slogan che urlavamo noi del BEM alla manifestazione NO PONTE nazionale del 22 gennaio 2006!

    RispondiElimina
  9. Ti ringazio delle tue parole e della tua solidarietà.Saluti a presto

    RispondiElimina
  10. ....." superiamo le emergenze che poi lo facciamo " ! ( Renzi) frase più offensiva della vecchia " un milione di posti di lavoro " le nostre intelligenze si rivoltano nelle tombe dei nostri crani !!!

    RispondiElimina

Openshop88

Openshop88