domenica 27 marzo 2011

Scopelliti incontra i giovani calabresi: si cambia, da Lele Mora a Dj Francesco!!!

Pappaparappa Pappaparapa....venghino signori, venghino al Metting della GGGGioventù, molto GGGiovane per i GGGiovani, venghino.
 Inizia lo show al centro "agroalimentare" di Lamezia Terme, Calabria, Italy. Ci sono tutti: cabarettisti  orfani della chiusura del Bagaglino, cantanti reduci da Sanremo, deejay di RTL, certo dopo che gli abbiamo dato 800 mila euro con il comune di Reggio, qualcosa indietro ci deve tornare......
Poi arriva lui, il governatore Scopelliti, per tutti "Peppe".
Dimenticatevi degli anni novanta, quando l'attuale governatore calabrese era segretario nazionale del Fronte della Gioventù, dimenticatevi dei saluti romani e degli slogan del tipo: "Fini, Fini sei il nuovo Mussolini!!".
Oggi si respira un'aria più da Comunione e Liberazione in salsa calabrese, gadget per tutti, canzonette, satira carica di doppi sensi e non importa che sia sabato, meglio qui che a scuola dove ci sono quei professori "comunisti" che inculcano la Costituzione, la Pace, la Cultura, vi giustifica Peppe!!
Forza dj Francesco attacca con la musica che tutti ballano.
Ecco il "modello Reggio" da proporre a tutti i calabresi, e se la 'ndrangheta spadroneggia, i migliori emigrano, d'estate manca l'acqua e il lavoro è un miraggio, non importa intanto:
"porta in alto la mano  segui il tuo capitano  muovi a tempo il bacino sono il capitano uncino!!!" 






7 commenti:

  1. 'rco cane che tristezza!

    non sapevo di questo passato a braccio teso di scop. riciclassimo la monnezza come i politici, saremmo il paese più ecologista del mondo.

    RispondiElimina
  2. Era un Finiano di ferro...oggi berlusconizzato!!!

    RispondiElimina
  3. Quando parlo di berlusconismo mi riferisco anche a questo "stile": convention dove a un certo punto appare l'imbonitore di turno, giovani felicissimi di marinare la scuola, ma anche di saltellare tutta l'estate sulle note di Rtl al tempietto, ecchissenefrega "mpare" del lavoro che manca, dell'acqua che non c'è, della 'ndrangheta che è l'unica cosa che invece c'è... sul corso sfilano Valeria Marini e tutte le bonazze dello showbiz: più pippe per tutti, paga Pantalone... e il buco delle casse comunali cresce, cresce, cresce...

    RispondiElimina
  4. mi spiace non essere mai stata in Calabria ma, e non so se c'entra... pensavo proprio oggi: all'età di mia nipote (15 anni - che, nonostante non sia stupida, il tempo libero lo dedica a programmi come "Amici") io andavo ai concerti di Bennato (che comunque, coi suoi testi, qualcosa di impegnativo cercava di trasmetterlo)!

    RispondiElimina
  5. ...ma... scopelliti e un anagramma di scilipoti?
    ...ma, forse allora sono personaggi inventati a tavolino dai creativi mediaset?

    RispondiElimina
  6. E' vero Indie non ci avevo pensato; tuttavia il "nostro" non è usciti da mediaset ma dall'ala protettiva di Fini...quando erano postfascisti.

    RispondiElimina

Openshop88

Openshop88