venerdì 4 marzo 2011

Prima si fanno servi dei sanguinari poi hanno paura del popolo in rivolta!!!

“Noi non li vogliamo, vadano a lavorare in Aspromonte. La Lega non ci sta, da noi i libici non devono arrivare”Danilo Narduzzi, capogruppo della Lega Nord nel consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia.

Troppo a lungo abbiamo dormito, fatto finta di non sentire, rifugiandoci in un salomonico "....ma si è soltanto ignoranza...". Troppo a lungo abbiamo permesso che "bugie ripetute milioni di volte divenissero  verità", la Costituzione un inutile pezzo di carta, il risorgimento e la resistenza roba da libri di storia vecchia e seppellita per sempre. Troppo a lungo abbiamo dimenticato il monito di Primo Levi.
Pensano di spingerci all'odio e alla violenza, verbale più che altro, perchè al di là di Pontida non si sono mai mossi......ma non sanno che dal 1994 i fratelli che sfidano il Mediterraneo in fuga da guerre, persecuuzioni e carestie trovano accoglienza nella nostra Terra.
Badolato, Riace, Caulonia, nomi che al di là del Po non dicono nulla, sono paesi tornati a vivere grazie all'integrazione con curdi, palestinesi, africani, migranti che le rotte del caso e della provvidenza hanno fatto sbarcare in Calabria.

7 commenti:

  1. Maledetti questi padani!
    Ciao Cirano,
    Lara

    RispondiElimina
  2. la cialtroneria legaiola la conosciamo. Ora anche il piduista di Arcore porta il fazzolettino verde nel taschino. Vergogna! volevo però segnalare alcune cose.
    un appello e raccolta di fondi dell'ARCI a favore delle popolazioni del nord Africa http://www.arci.it/speciale/iniziative/larci_lancia_una_raccolta_fondi_per_le_organizzazioni_sociali_tunisine_che_stanno_accogliendo_i_profughi_dalla_libia/index.html
    e una petizione on-line promossa da Giulietto Chiesa contro l'intervento militare in Libia mascherato da intervento umanitario
    http://www.petitions24.com/nessun_soldato_italiano_in_libia.
    per ultimo metto la mia proposta di trovare i luoghi per proporre una riduzione dell'8 per mille alla chiesa cattolica ed altre confessioni al 5 per mille, destinando il 3 rimanente alle emergenze umanitarie.
    Scusa la lunghezza

    RispondiElimina
  3. lo spazio della blog sfera può essere utile per promuovere la campagna contro l'8 x1000.

    RispondiElimina
  4. sottoscrivo in toto il tuo pensiero Cirano.

    splendido titolo del blog. visto che sei venuto a trovarmi nelle recensioni, mi permetto di: http://robydickfilms.blogspot.com/1995/01/terra-e-libert.html

    RispondiElimina
  5. Già, peccato che sono stati loro a farli diventare potenti in Unicredit Banca...sono il peggio del peggio: se sono ricchi vanno bene, se sono dei poveri che sfuggono alla morte no...ma quando siamo diventati così???

    RispondiElimina
  6. L'importante è avere il fuoristrada da parcheggiare in terza fila, poi fa niente se sono ignoranti come le capre, come quello che girava con la scritta sull'auto:
    "Va pensiero sulle ali D'ORATE".

    RispondiElimina
  7. ...ma no, sono solo i nuovi clash: "white riot"!!!

    (grandi scelte nel tuo i-pod li' a destra!!!)

    RispondiElimina

Openshop88

Openshop88