lunedì 19 luglio 2010

TABULARASA UN CONTEST CONTRO LA STAGNAZIONE!!!!!

Parte Tabularasa ed è subito notizia! E' un evento prima ancora di scendere nell'agorà, è un evento che vuole risollevare le coscienze dalla stagnazione che ormai da anni attanaglia la cultura  reggina.
Non è un caso che ormai da giorni il logo della manifestazione campeggi in molti blog di amici reggini e non sparsi per la "rete".
 Nonostante i vari tentativi di censura, palesi e subdoli, Tabularasa comincia e porta con sè un'ondata di avanguardia creativa che è la cifra caratteristica di Strill.it, che in poco tempo si è guadagnato spazio nelle dinamiche dell'informazione reggina a lungo costretta alla staganzione.
Ecco Tabularasa è il migliore antidoto a questa immobilità caduca e mediocre che è oggi segna la cultura reggina.
 Una cultura legata solo ai finaziamenti del denaro pubblico, che inevitabilmente lascia dietro di se solo il deserto.
La sfida di Tabularasa è invece quella di costruire, seminare e dare continuità, creare l'appuntamento fisso per le future generazioni.
 E allora buona strada a tutti!!  www.strill.it   clicca qui per il programma.

Fabio Cuzzola C.

1 commento:

  1. Ci sono stato ieri. Serata intensa e piena di gente.
    Non ho potuto però fare a meno di notare:

    1) una certa autorefenzialità degli organizzatori
    2) l'atteggiamento radical chic di molti presenti. il luogo in cui si svolge Tabula Rasa è il tempio del demi-monde reggino, per cui sorge il dubbio che molte persone sarebbero andate al circolo a prescindere dall'evento
    3) la gente che cercava Massimo Ciancimino per chiedergli l'autografo sui libri come se fosse una rockstar o una stella della letteratura e non un mafioso pentito... Davvero una nota stonata!

    Per il resto tutto perfetto, inclusa la figura barbina del tuttologo Lamberti al cospetto di un vero intellettuale come Gherardo Colombo!

    Mick Jones

    RispondiElimina

Openshop88

Openshop88